Il risarcimento del danno per responsabilità civile

04 Ott 2014

Chiunque causi ad un soggetto un danno ingiusto è tenuto a risarcire tale danno se non dimostra che ciò è avvenuto senza colpa.

Questo è il principio generale in materia di responsabilità civile che comporta il diritto del danneggiato http://takingcialis.com/ al risarcimento danni patrimoniali e non patrimoniali.

Una consulenza legale qualificata in materia è utile sia per conoscere ed esercitare tutti i diritti di cui gode la parte danneggiata ed esercitarli tempestivamente nonché per verificare che un eventuale rifiuto o proposta di chi ha causato il danno o dell’assicurazione tenuta a coprirlo sia corretta ed equa sotto il profilo risarcitorio.

Nel caso in cui la parte danneggiata debba rivolgersi direttamente al terzo che ha provocato il danno e/o all’assicurazione competente (nel caso di incidente stradale sarà, in determinati casi, la propria assicurazione in virtù delle norme relative al risarcimento diretto), si potrà ottenere anche il rimborso di parte o tutte le spese legali.

Nel caso, invece, la richiesta di risarcimento del danno sia da proporsi nei confronti della propria assicurazione (ad esempio in caso di assicurazioni per infortuni o sulla vita), le spese legali non saranno oggetto specifico di rimborso e una consulenza qualificata legale in materia potrà comportare benefici nella determinazione di un equo risarcimento non sempre facilmente quantificabile da parte del danneggiato.

 

 

 

Contattaci ORA per un Preventivo Gratuito!

  • All
  • Sezione Commercialisti
  • Sezione Legale
  • Default
  • Title
  • Date
  • Random